SCHEDA SINTETICA

Altezza: 6 m

Portamento: alberello o arbusto

LongevitÓ: xxx anni

 

FOTO

 

x
Foglia

 

x
 Alberello intero

 

a
Corteccia

 

a
Fiore

 

a
Frutto

 

 

Scheda botanica tipo corretta il 23 luglio 2012 .

Rhamnus cathartica

Spincervino

Note

Un bel gruppo di spincervino Ŕ al margine del prato di fronte alla panchina (sentiero 6) all'imboccatura del sentero verso le sette cascate. La zona Ŕ abbastanza soleggiata. Dopo dopo forti piogge il prato proprio lý si allaga per brevi periodi. Lo spincervino lý vive bene anche se non da fruttificazioni abbondanti.   

Da osservare e documentare

  • fiore
  • ciclo vegetativo
  • ...

Tassonomia e denominazioni

Classe: Dicotyledones Ordine: Rhamnales Famiglia:  Ramnaceae Genere:  Rhamnus Specie:  Rhamnus cathasrtica

 

Nomi alternativi : Italiano: Spin cervino, Spino cervino

Etimologia il termine cathartica  deriva dal greco e significava purificare probabilmente per le sue proprietÓ purgative. In realtÓ la pianta Ŕ velenosa. Il nome volgare fa riferimento alla sua spinostÓ.  

 

x

Descrizione

Portamento: arbusto o alberello cespuglioso, con fusto contorto, ramificato fin dal basso e chioma irregolare. Alto da 1 a 4 (6) m. I rami sono opposti, appaiati e quasi perpenidicolari al tronco. Gli apici dei rami sono induriti e formano delle spine.  

 

Crescita e durata:  accrescimento lento (?)

 

Corteccia: ruvida, bruno rossastra. Nel tempo si scurisce e si fessura a placche. 

 

Gemme

 

Foglie: decidue, ad inserzione opposte ma anche alterna, ovali arrotondate di 3 - 5 x 3 - 9 cm, con 2 - 4 nervature arcuate verso la punta, quasi parallele alla nervatura centrale, margine leggermente dentato, picciolo lungo.  La punta Ŕ arrotondata ma a volte mucronata (con puntina sporgente)

 

Fiori: piccoli, di circa 0'5 cm, verdi giallastri a 4 petali picciolati raccolti in gruppi fino a 8, ombrelliformi, alle ascelle delle foglie lungo i rami. Fiori maschili e femminili su individui separati (?).

 

Frutti: bacche (drupe) nere bluastre di 5-8 mm che solitamente contengono 3 semi.  

 

Identificazione

Riconoscimento :  

 

Specie simili: vaga somiglianza con la frangola. Le foglie assomiglano a quelle della sanguinella. 

 

Distribuzione

Origine: Centro Europa

 

Habitat: zone ai margini dei boschi preferibilmente asciutte e in pianura, ma asi adartta terreni ed ambienti diversi. Non teme le basse temperature. 

 

Presenza

 

Tipo corologico: 

 

Utilizzi

CommestibilitÓ : pianta tossica 

 

Impieghi del legno : legno maleodorante come tutttte le ramnacee 

 

Interesse medicinale :  

 

Interesse ecologico

 

 

Ciclo vegetativo stagionale

Osservazioni al Caloggio

  Ge1 Ge2 Fe1 Fe2 Ma1 Ma2 Ap1 Ap2 Ma1 Ma2 Gi1 Gi2 Lu1 Lu2 Ag1 Ag2 Se1 Se2 Ot1 Ot2 No1 No2 Di1 Di2
Foglie                        
Fiori                    
Frutti                    
Riga vuota
Fiori *

* Secondo indicazioni bibliografiche

 

 

Immagini

x
Foglia allungata, con due nervature secondarie, punta mucronata e margine seghettato

 

x
Cespugli di Spin cervino a destra del sentiero 6

 

x
Questi cespugli di Spin cervino nel prato della panchina sono ben sviluppati.
Altri a destra, lungo la stessa cortina che delimita il prato sul lato est, sono sovrastati dagli alberi.

 

x
Foglie con bacche immature 

 

x
Rametti ascendentio carichi di bacche

 

x
Fogliame con bacche

 

x
Fogliame con bacche

 

x
Bacche

 

x
Corteccia

 

foglia rotonda
Folgia piccola rotondeggiante con apice parimente arrotondato

 

Links

5 - 167.000 - x

Flore italiane

Flore locali

CuriositÓ

Siti stranieri